La storia di teleacras

Image

La storia di Teleacras, nome che ricorda gli antichi fasti e splendori della città in epoca greca, comincia nel 1976, subito dopo la liberalizzazione dell’etere, per iniziativa di un gruppo di appassionati agrigentini che iniziano le trasmissioni in bianco e nero da un piccolo appartamento ubicato tra Villaseta e Porto Empedocle. Nasce così la prima emittente privata in provincia di Agrigento, per dare una voce e un’immagine alla realtà locale circostante e, contemporaneamente utilizzare a scopi pubblicitari il nuovo mezzo di comunicazione. Il gruppo di amici lavorò con entusiasmo al progetto, ma ognuno di loro aveva già un lavoro proprio: funzionari di banca, imprenditori, medici, dipendenti comunali; tutti avevano quote investite nel progetto e, dopo il lavoro solo per passione, questi pionieri dell’emittenza agrigentina si dedicavano alla gestione della nuova televisione. Nel 1979 Teleacras è già un’emittente di rilievo nel bacino di utenza della città di Agrigento, con un Notiziario e dei programmi propri, sebbene i mezzi tecnici a disposizione siano ancora inadeguati. Un’impresa così ardua non poteva, naturalmente, non celare una serie di ostacoli ed imprevisti che la compagine dei soci di Teleacras, nei primi anni ottanta, si trova a dover fronteggiare. Nel 1983 Teleacras viene acquistata da un solido gruppo imprenditoriale locale che la ricapitalizza e la rilancia. Risale al luglio 1983 il primo Notiziario “a colori” trasmesso da Teleacras e da allora inizia l’ascesa. Vengono ammodernate le attrezzature di studio ed installati una serie di ripetitori che trasformano l’emittente in regionale, con la intera copertura dei bacini delle province di Agrigento, Palermo,Caltanissetta, Enna, e la parziale copertura delle province di Trapani,Catania, Messina, Ragusa, Siracusa. Teleacras organizza una vera redazione giornalistica, che produce due edizioni giornaliere del “Videogiornale” e migliora il suo palinsesto introducendo programmi autoprodotti di intrattenimento, informazione, cultura, politica, musica e sport. Con la ottima qualità dell’informazione e dei programmi autoprodotti, Teleacras continua tutt’oggi ad essere la TV locale più seguita in provincia di Agrigento ed una delle più qualificate ed apprezzate della Sicilia centro-occidentale.

 
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
ruoppolocronaca08
ruoppolocronaca2
contattaci
giovedý 26 gennaio 2017
Image
Dopo l' interrogatorio in Procura, Fabrizio Ferrandelli in conferenza, tra la difesa dalle accuse e l' impegno politico nella campagna elettorale per le Amministrative. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
mercoledý 25 gennaio 2017
Image
Oggi Totò Cuffaro si laurea in Giurisprudenza all' Università "La Sapienza" a Roma. La tesi sul contrasto al sovraffollamento nelle carceri. L' intervento. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
martedý 24 gennaio 2017
Image
Le presunte ruberie sui fondi regionali per la Formazione professionale. Condannato a 11 anni Francantonio Genovese. Colpevoli i 22 imputati, tra cui il cognato Rinaldi. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
lunedý 23 gennaio 2017
Image
Quasi certo il rinvio delle elezioni dei Liberi Consorzi comunali al 30 luglio. Pronto un disegno di legge per ripristinare l'elezione diretta dei vertici dell' ex Province. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
Content © 2008 teleacras.tv
TELEACRAS - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Agrigento al n. 112
Direttore Responsabile: Angelo Ruoppolo - Sede legale: Via Stromboli n.4 - 92100 Agrigento
TEL 0922 080480 P.iva 01474220843