"Corsi d'oro", 11 anni a Genovese
ImageLe presunte ruberie sui fondi regionali per la Formazione professionale. Condannato a 11 anni Francantonio Genovese. Colpevoli i 22 imputati, tra cui il cognato Rinaldi. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
Il 25 marzo 2013 il parlamentare nazionale del Partito democratico, Francantonio Genovese, suo cognato, il deputato regionale all’ epoca del Partito Democratico, Franco Rinaldi, e altre 9 persone, tra loro familiari e collaboratori, furono destinatari di un avviso di garanzia emesso dalla Procura di Messina nell'ambito di un'inchiesta sui finanziamenti per la Formazione professionale regionale. I reati ipotizzati, a vario titolo, sono associazione per delinquere, riciclaggio, frode fiscale, peculato e truffa. Poi, in seguito, Genovese, già segretario regionale del Partito Democratico, è stato arrestato, e con lui anche la moglie, Chiara Schirò. E la Polizia e la Guardia di Finanza hanno sequestrato beni per 5 milioni di euro nell'ambito della stessa inchiesta cosiddetta "Corsi d'oro". Adesso il Tribunale di Messina, dopo 10 ore di camera di consiglio, ha inflitto 11 anni di reclusione a Francantonio Genovese, così come invocato dalla Procura, secondo cui il politico è stato a capo di un’ associazione per delinquere che per tanti anni ha drenato risorse finanziarie regionali per 60 milioni di euro destinati alla Formazione professionale. Sono stati riconosciuti colpevoli i 22 imputati, tra cui il cognato di Genovese, Franco Rinaldi, condannato a 2 anni e 6 mesi di reclusione, e che nel frattempo è transitato in Forza Italia dove è approdato anche Genovese. E poi 3 anni e 6 mesi alla moglie di Genovese, Chiara Schirò, e 6 anni e 6 mesi a sua sorella, Elena Schirò, moglie di Genovese. Sia a Francantonio Genovese che a Franco Rinaldi è stata imposta l'interdizione dai pubblici uffici per tutto il periodo della condanna. Genovese paga inoltre una multa da 20mila euro e subisce la confisca dei beni già sequestrati come garanzia del risarcimento del danno, da liquidare in sede civile, alle parti civili tra cui la Regione siciliana e l'assessorato regionale alla Formazione. Il processo si è protratto due anni. E Genovese, dopo l’ autorizzazione da parte della Camera dei Deputati, è stato detenuto quasi un anno, tra carcere e domiciliari. A favore del suo arresto votò anche il Partito Democratico, ed ecco perché poi Francantonio Genovese ha restituito la tessera del partito. (24.01.2017)
 
  • JoomlaWorks AJAX Header Rotator
ruoppolocronaca08
ruoppolocronaca2
contattaci
giovedý 26 gennaio 2017
Image
Dopo l' interrogatorio in Procura, Fabrizio Ferrandelli in conferenza, tra la difesa dalle accuse e l' impegno politico nella campagna elettorale per le Amministrative. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
mercoledý 25 gennaio 2017
Image
Oggi Totò Cuffaro si laurea in Giurisprudenza all' Università "La Sapienza" a Roma. La tesi sul contrasto al sovraffollamento nelle carceri. L' intervento. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
martedý 24 gennaio 2017
Image
Le presunte ruberie sui fondi regionali per la Formazione professionale. Condannato a 11 anni Francantonio Genovese. Colpevoli i 22 imputati, tra cui il cognato Rinaldi. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
lunedý 23 gennaio 2017
Image
Quasi certo il rinvio delle elezioni dei Liberi Consorzi comunali al 30 luglio. Pronto un disegno di legge per ripristinare l'elezione diretta dei vertici dell' ex Province. (Angelo Ruoppolo)VIDEO
Content © 2008 teleacras.tv
TELEACRAS - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Agrigento al n. 112
Direttore Responsabile: Angelo Ruoppolo - Sede legale: Via Stromboli n.4 - 92100 Agrigento
TEL 0922 080480 P.iva 01474220843