Home»Cronaca»Agrigento, MareAmico contro pesca del novellame illegale

Agrigento, MareAmico contro pesca del novellame illegale

Pinterest Google+

In occasione degli interventi repressivi contro la pesca illegale appena compiuti dalla Capitaneria di Porto Empedocle, interviene l’associazione ambientalista MareAmico, coordinata da Claudio Lombardo, che, diffondendo un apposito volantino, ricorda che “è iniziato da pochi giorni il periodo della pesca illegale del novellame. E per ogni chilo di novellame pescato, il mare perde fino a 2 quintali di pesce adulto”.

Notizia Precendente

Pesca illegale, interventi Capitaneria Porto Empedocle

Prossima Notizia

Porto Empedocle, assolto funzionario Utc