Home»Flash»Agrigento, Uniti per la città: “Ecco perchè no al Pums”

Agrigento, Uniti per la città: “Ecco perchè no al Pums”

Pinterest Google+

I consiglieri comunali del gruppo Uniti per la città di Agrigento, Vaccarello, Vullo, Gibilaro e Picone, hanno votato no contro l’ approvazione del Pums, il Piano urbano per la mobilità sostenibile, che è stato approvato da Sala Sollano, e spiegano il perché: “Perché il Pums deve essere conforme al Piano regolatore generale. E invece non lo è. Anzi. E’ una variante al Prg. E poi, la Giunta nel Pums ha deliberato infrastrutture all’interno del perimetro del Parco della Valle dei Templi in contrasto con vincoli e varie normative in materia che vietano tali infrastrutture, e sono consentiti solo interventi di consolidamento o di sistemazione idraulico-forestale o idraulico-agraria. Noi, di Uniti per la Città, abbiamo dunque votato no, e attendiamo le considerazioni di tutti gli Enti preposti alla tutela dei vincoli, ossia Soprintendenza dei Beni Culturali e Genio Civile.”

Notizia Precendente

Porto Empedocle, arrestato per 75 grammi di cocaina

Prossima Notizia

Regionali e “fughe in avanti”