Home»Senza categoria»Carnevale di Sciacca: primi divieti

Carnevale di Sciacca: primi divieti

Pinterest Google+

Il Carnevale di Sciacca è alle porte e anche quest’anno sono state emesse le ordinanze per prevenire disordini di vario genere.
La prima ordinanza del sindaco Fabrizio Di Paola impone l’obbligo ai titolari di esercizi pubblici – sia quelli a posto fisso sia quelli disposti sul suolo pubblico -di munirsi di contenitori per i rifiuti da porre all’entrata dell’esercizio commerciale al fine di evitare lo spargimento di rifiuti e vieta la vendita di bibite da asporto in vetro o lattina, siano esse alcoliche o meno.
La seconda invece sancisce il divieto di vendita di martelletti, clave, bombolette spray e ogni altro oggetto che possa arrecare danni, disturbi e molestie.
Sono previste sanzioni penali e anche pecuniarie per un minimo di 25 euro e un massimo di 500 euro.
Il Carnevale di Sciacca si svolgerà in due distinti momenti: sabato 18 e domenica 19 febbraio, e da sabato 25 a martedì 28 febbraio 2017.

Notizia Precendente

Akragas-Catania, disordini prima del match, fermati 5 catanesi

Prossima Notizia

Sconfitta a Siena la Fortitudo Moncada