Home»Attualità»Maltempo e danni nell’Agrigentino, vertice in Prefettura

Maltempo e danni nell’Agrigentino, vertice in Prefettura

Pinterest Google+

Ad Agrigento, domani, martedì 14 febbraio, in Prefettura, alle ore 9.30, il prefetto, Nicola Diomede, ha convocato un incontro per la valutazione delle condizioni della viabilità interna dopo i recenti eventi meteo che hanno provocato notevoli danni nell’Agrigentino. Alla riunione sono stati invitati i vertici regionali e provinciali dell’Anas e della Protezione civile, il commissario straordinario del Libero Consorzio comunale di Agrigento, Roberto Barberi, i tecnici del settore Infrastrutture stradali del Libero Consorzio e i sindaci di Bivona, Santo Stefano Quisquina, Lucca Sicula, Villafranca Sicula, Alessandria della Rocca, San Biagio Platani, Burgio, Cammarata, San Giovanni Gemini e Casteltermini. Il Commissario Barberi annuncia: “Si farà il punto della drammatica situazione in cui versa gran parte della rete viaria, e che, a prescindere dai sia pur considerevoli eventi di pioggia e neve che hanno ulteriormente danneggiato i vari tracciati, necessita di urgenti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che l’ente non è in grado di effettuare, nonostante le ripetute richieste di finanziamento dei progetti già redatti dai tecnici del settore Infrastrutture stradali che sinora non hanno portato all’effettiva disponibilità delle somme promesse dalla Regione Siciliana.”

Notizia Precendente

Agrigento, Direttivo e programmi "Area Rinnovamento"

Prossima Notizia

Agrigento, assolta Graziella Ancona, l'intervento di Arnone