Home»Politica»Favara, il giorno dei Commissari

Favara, il giorno dei Commissari

Pinterest Google+

Il Comune di Favara, come è noto, insieme a Casteltermini e Porto Empedocle, si trova nella fase del dissesto finanziario, con debiti per 40 milioni di euro, di cui 2milioni e 800 mila maturati solo per l’anno 2015.
Secondo la giunta pentastellata guidata dalla Sindaca Anna Alba, approvare il dissesto, azzerando i conti e ripartendo da capo, è stata l’unica strada percorribile per salvare il salvabile.
E nella mattinata di oggi, accompagnanti dal Prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, si sono insediati i tre commissari di liquidazione. Si tratta del segretario generale Alessandra Melania La Spina, del funzionario comunale Giuseppe Gaeta e del dottore commercialista Paolo Ancona.Si profila un compito non certamente facile per i tre commissari, che dovranno gestire l’indebitamento pregresso ed avranno pieni poteri per l’adozione di tutti i provvedimenti che riterranno necessari per l’estinzione dei debiti del Comune di Favara.
Le interviste a  La Spina, Ancona, Nicola Diomede, Anna Alba, saranno in onda oggi 16febbraio  al Videogiornale di Teleacras.

Notizia Precendente

Porto Empedocle, arrestati due Gambiani per spaccio di droga

Prossima Notizia

San Leone, spiaggia Pertini, l'Arpa invoca bonifica