Home»Flash»Mancato incontro con disabili, l’assessore Miccichè: “Vogliono farmi fuori?”

Mancato incontro con disabili, l’assessore Miccichè: “Vogliono farmi fuori?”

Pinterest Google+

Sono numerosi gli interventi di biasimo, ed è bufera sull’assessore regionale alle Politiche sociali, Gianluca Miccichè, dopo il servizio delle Iene che ha denunciato il mancato incontro, dopo un’anticamera di 8 ore, promesso a due fratelli disabili che a gennaio 2016 lanciarono un disperato appello: abbiamo bisogno di aiuto. Il Partito Democratico, azionista di maggioranza del governo Crocetta, afferma: “E’ indispensabile aprire una riflessione sulla permanenza all’interno della giunta regionale di Miccichè.” E lo stesso assessore Miccichè si difende e replica: “Le promesse che ho fatto nel 2016 sono state mantenute. Il progetto sperimentale denominato ‘Vita Indipendente’, per il quale la dotazione finanziaria è pari a 100mila euro per Distretto, è partito e i fratelli Pellegrino, pur essendo rientrati in graduatoria, non hanno potuto beneficiare dei contributi del 2014 a causa dell’esaurimento dei fondi. Se mi si contesta il merito di provvedimenti che ho assunto, me lo si dica e sono pronto al confronto con chiunque. Ma se ci sono problemi politici, perché ormai siamo in piena stagione elettorale, voglio saperlo: in questo caso sono disponibile ad affrontare qualsiasi discussione e posso anche fare un passo indietro.”

Notizia Precendente

Forza Italia, sì a Ferrandelli, e "ni" a primarie

Prossima Notizia

Sicilia, in due anni scoperte frodi per 332 milioni di euro