Home»Cronaca»Hashish a Licata, denunciato richiedente asilo

Hashish a Licata, denunciato richiedente asilo

Pinterest Google+

A Licata i Carabinieri hanno denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Agrigento J B, sono le iniziali del nome, 29 anni, originario del Senegal e richiedente asilo politico, domiciliato a Licata, e sorpreso in Corso Italia in possesso di 7 grammi di hashish, divisi in 4 dosi, il tutto sequestrato dai militari.

Notizia Precendente

Licata, controlli dei Carabinieri contro vendita abusiva di ortofrutticoli

Prossima Notizia

Arresti per furto di energia elettrica a Porto Empedocle e a Raffadali