Home»Cronaca»Esportazione di valuta, due pugliesi intercettati in Sicilia

Esportazione di valuta, due pugliesi intercettati in Sicilia

Pinterest Google+

La Guardia di Finanza di Pozzallo, in provincia di Ragusa, con funzionari delle Dogane, hanno intercettato due pugliesi diretti a Malta, in nave, con 110 mila euro. I militari sono stati indotti al sospetto dai precedenti fiscali per violazioni alla normativa tributaria e dalla mancata dichiarazione dei redditi, da 7 anni, di uno dei due. E dunque hanno perquisito il bagaglio. E nel sottofondo di una valigia hanno scoperto nascosti 110 mila euro in banconote. Il proprietario della valigia è stato denunciato per autoriciclaggio. E i soldi sono stati sequestrati quale profitto derivante dal reato di evasione fiscale.

Notizia Precendente

Espulso un marocchino sospetto arrestato in Sicilia

Prossima Notizia

Alessandro Albanese eletto presidente Camera Commercio Palermo - Enna