Home»Attualit໓Ero Malerba” di Toni Trupia e Carmelo Sardo vince il “Nastro d’argento”

“Ero Malerba” di Toni Trupia e Carmelo Sardo vince il “Nastro d’argento”

Pinterest Google+

Il docufilm “Ero Malerba” del regista agrigentino Toni Trupia, scritto con il giornalista Carmelo Sardo, si è aggiudicato il “Nastro d’Argento – Menzione speciale” nella sezione Cinema del reale. Il sindacato nazionale giornalisti cinematografici, che organizza l’importante premio, lo ha prescelto nella cinquina di menzioni “per la particolare sensibilità ai temi del sociale e l’alto interesse culturale”. La cerimonia di premiazione si è svolta alla “Casa del cinema” di Roma davanti a centinaia di attori, registi e produttori. “Ero Malerba” racconta la vera storia criminale dell’ex boss della Stidda di Porto Empedocle, Giuseppe Grassonelli, e del suo recupero in carcere dove sconta l’ergastolo ostativo. Ed è ispirato al libro di successo internazionale “Malerba”, scritto a quattro mani da Carmelo Sardo e Giuseppe Grassonelli, vincitore del “Premio Sciascia”. Il docufilm di Toni Trupia è prodotto da “Interlinea” di Roma. Produttrice esecutiva è l’agrigentina Angelisa Castronovo. Il tour nelle sale italiane è iniziato da Porto Empedocle, città teatro della narrazione, e il prossimo 16 marzo alle 17,30 il docufilm sarà proiettato alla “Casa del cinema” di Roma nell’ambito della rassegna “Ritratti”. Toni Trupia e Carmelo Sardo commentano: “Siamo particolarmente onorati e commossi per questo riconoscimento che premia il valore di un grande lavoro di squadra, di una storia potente”.

Notizia Precendente

Ancora prestigiosi traguardi per l'attore empedoclino Giugiu Gramaglia

Prossima Notizia

Agrigento, non sarà demolita la villa di Sodano in contrada Maddalusa