Home»Prima pagina»Via dei Fiumi…di rovine

Via dei Fiumi…di rovine

Pinterest Google+

Ancora problemi e disagi in Via dei Fiumi, una delle zone più popolate del Villaggio Mosè.
Da settembre, incombe il problema dell’acqua non potabile. Infatti, dopo le segnalazioni dei cittadini il Comune aveva sollecitato la società Girgenti Acque affinché fossero individuate quanto prima le cause dell’inquinamento, prendendo dei provvedimenti per evitare rischi alla salute dei cittadini. Si era pensato che tutto sarebbe durato poco, invece i residenti continuano a vivere nel disagio più totale, non ricevendo acqua corrente, aspettando turni di tre giorni per il rifornimento con le autobotti, per non parlare delle bollette salate, che continuano ad arrivare nelle abitazioni, nonostante sia stato annunciato dall’assessore Franco Miccichè che sarebbero state azzerate.
Ma a peggiorare la situazione, oltre al disagio idrico, vi è il degrado stradale, che testimonia come i residenti della zona siano abbandonati al proprio destino. Sotto invito di alcuni residenti, ci siamo recati in Via dei Fiumi, e ci siamo ritrovati dinnanzi a delle vere e proprie gincane, visto che la zona, dove vi è tra le altre cose ubicata una scuola, una palestra, degli esercizi commerciali, risulta essere piena di scavi, di buche, di transenne e di una limitata segnaletica.
Nel merito della situazione interviene uno dei residenti, che lancia un appello all’amministrazione affinchè si possa risolvere al più presto questa situazione, onde evitare pericoli maggiori.
Le interviste sono in onda al Videogiornale di Teleacras.

Notizia Precendente

Giovanni Palillo su rappresentanza siciliana a congresso Psi

Prossima Notizia

Allarmante il consuntivo 2016 della GdF in Sicilia