Home»Cronaca»Agrigento, i lavoratori “Ksm Vigilanza privata” manifestano in Prefettura

Agrigento, i lavoratori “Ksm Vigilanza privata” manifestano in Prefettura

Pinterest Google+

Ad Agrigento, innanzi alla Prefettura, hanno manifestato i lavoratori della “Ksm Vigilanza privata”, contro il piano di licenziamenti, e si tratta di un esubero di oltre 400 lavoratori su un totale di 1200 in tutta la Sicilia, annunciato dall’azienda, che è il principale istituto di vigilanza privata in Sicilia e su cui si ripercuote un sistema di concorrenza sleale, con gare aggiudicate a minor costo, non rispettando le tabelle di settore, riducendo la qualità e la sicurezza del servizio. Al sit – in, che si è concluso con un incontro col prefetto, Nicola Diomede, hanno partecipato solo gli agenti liberi dal servizio, e ciò per non pregiudicare il normale livello di sicurezza e per non danneggiare l’azienda.
Le interviste in onda oggi al Videogiornale di Teleacras:

Notizia Precendente

"640", l'incidente aereo e Delrio

Prossima Notizia

Agrigento, Soprintendenza in alternanza scuola - lavoro al "cantiere San Girolamo"