Home»Flash»Porto Empedocle, prorogato al 3 maggio il termine pagamento debiti

Porto Empedocle, prorogato al 3 maggio il termine pagamento debiti

Pinterest Google+

Al Comune di Porto Empedocle, in dissesto finanziario e con i commissari a lavoro, si pagano i debiti ai fornitori e a quant’altri titolari di diritto. E il termine entro cui presentare le relative istanze è stato prorogato dal 3 aprile al 3 maggio prossimo. La sindaca, Ida Carmina, ribadisce che è stato affisso per le vie della città e all’Albo Pretorio on line del Comune Sezione “Avvisi al Pubblico”, il manifesto con il quale si invita chiunque ritenga averne diritto, a presentare entro le ore 13 del prossimo 3 maggio, istanza per l’avvio della procedura di rilevazione della massa passiva al 31 dicembre 2015. L’avviso integrale e lo schema di istanza possono essere scaricati dal sito internet del Comune alla voce Albo Pretorio online, Sezione “Avvisi al Pubblico” o possono essere richiesti direttamente all’Ufficio di Segreteria del Comune, in via Roma.

Notizia Precendente

Legambiente Sicilia su esclusione Comune di Agrigento da Ente Parco dei Templi

Prossima Notizia

L'Azienda sanitaria provinciale di Agrigento stabilizza 34 precari