Home»Cronaca»Aggressione per rapina al Villaggio Mosè, denunciato un minorenne eritreo

Aggressione per rapina al Villaggio Mosè, denunciato un minorenne eritreo

Pinterest Google+

Ad Agrigento, al Villaggio Mosè, lungo Viale Leonardo Sciascia, un extracomunitario ha aggredito una ragazza di 28 anni tirandole i capelli, strattonandola con violenza, e tentando di rubarle il telefono cellulare. Sul posto sono subito intervenuti i poliziotti della squadra “Volanti”, diretti da Rosa Malfitano. La giovane ha fornito ai poliziotti una dettagliata descrizione fisica dell’extracomunitario e ne ha indicato la via di fuga. Gli agenti lo hanno acciuffato. Si tratta di un eritreo di 16 anni, A M sono le iniziali del nome, che è stato denunciato a piede libero, per tentata rapina, alla Procura presso il Tribunale dei Minorenni di Palermo.

Notizia Precendente

Agrigento, consiglieri comunali lanciano allarme sicurezza al Villaggio Mosè

Prossima Notizia

Disordini a Palma di Montechiaro, arrestato un immigrato dal Gambia