Home»Flash»Agrigento, consiglieri comunali lanciano allarme sicurezza al Villaggio Mosè

Agrigento, consiglieri comunali lanciano allarme sicurezza al Villaggio Mosè

Pinterest Google+

Ad Agrigento i consiglieri comunali del gruppo “Uniti per la città”, Gibilaro, Vullo, Vaccarello e Picone, e l’ex consigliere comunale, Calogero Pisano, di “Fratelli d’Italia”, sollevano l’allarme sicurezza e ordine pubblico nella frazione del Villaggio Mosè, e affermano: “L’aggressione di sabato sera al Villaggio Mosè, al Viale Leonardo Sciascia, da parte di una persona di nazionalità extracomunitaria nei confronti di una ragazza agrigentina, testimonia la fondatezza del grido d’allarme lanciato dalla popolazione residente e da noi consiglieri comunali. L’aggressione è soltanto l’ultimo episodio di una serie di comportamenti censurabili. La sicurezza, la tutela della pubblica e della privata incolumità degli agrigentini su tutto il territorio comunale oggi più che mai, per noi è una priorità. Pertanto invitiamo tutte le autorità preposte ad una maggiore attenzione ai gridi di allarme lanciati dai cittadini residenti e dagli esercenti le attività commerciali.”

Notizia Precendente

Agrigento e la lotta alla povertà

Prossima Notizia

Aggressione per rapina al Villaggio Mosè, denunciato un minorenne eritreo