Home»Cronaca»Condannato canicattinese per stalking. Pena sospesa se paga il danno

Condannato canicattinese per stalking. Pena sospesa se paga il danno

Pinterest Google+

La giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha condannato ad un anno di reclusione un uomo di 50 anni, di Canicattì, perché, non rassegnandosi alla conclusione della relazione con una donna, di 16 anni più giovane di lui, l’avrebbe perseguitata in modo molesto, incorrendo nel reato di stalking. La pena, ridotta in quanto frutto del giudizio abbreviato, è sospesa a condizione che l’imputato paghi un risarcimento di 5mila euro alla donna che si è costituita parte civile.

Notizia Precendente

Ignazio Fonzo procuratore aggiunto a Catania

Prossima Notizia

Omicidio Anello, ergastolo definitivo per Marturana