Home»Flash»Tromba d’aria del 2015, risarcimenti agli agricoltori licatesi

Tromba d’aria del 2015, risarcimenti agli agricoltori licatesi

Pinterest Google+

Agli agricoltori licatesi, danneggiati dalla tromba d’aria del 10 ottobre 2015, sono stati notificati i decreti che riconoscono il risarcimento. Si tratta delle prime 31 aziende agricole che hanno concluso l’istruttoria. Il segretario cittadino a Licata del Partito Democratico, Massimo Ingiaimo, spiega: “L’assessorato regionale all’Agricoltura ha ripartito la somma di 1 milione e 200mila euro circa a favore del territorio di Licata. Il nostro territorio non riceveva un ristoro per le calamità naturali in agricoltura da oltre quattro lustri. E’ un risultato che si è potuto raggiungere grazie all’impegno del circolo locale del Pd, di Salvatore Gazziano, dell’ufficio di Gabinetto dell’assessorato, dell’onorevole Giovanni Panepinto e dell’assessore regionale all’Agricoltura e alla pesca Antonello Cracolici.”

Notizia Precendente

Sicilia, controlli a tappeto negli Enti di Formazione

Prossima Notizia

Il "Toscanini" di Ribera prossimo alla statalizzazione