Home»Cronaca»Menfi, insegue due tunisini per arrestarli, cade e si ferisce

Menfi, insegue due tunisini per arrestarli, cade e si ferisce

Pinterest Google+

A Menfi, in provincia di Agrigento, un militare della Guardia di Finanza, di 27 anni, in servizio al Nucleo di Polizia Tributaria di Palermo, impegnato insieme ai colleghi nell’inseguimento di due tunisini, destinatari di un ordine di arresto, è precipitato da un’impalcatura in via Boccaccio e ha subito gravi ferite. E’ stato prima soccorso a Sciacca e poi trasportato in elisoccorso a Palermo, all’ospedale Villa Sofia, al Trauma Center. I due tunisini, un uomo e una donna, sono stati arrestati nell’ambito dell’inchiesta coordinata dalla Procura di Palermo cosiddetta “Skorpions” per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e contrabbando di tabacchi.

Notizia Precendente

A 80 anni di età 20 giorni al carcere "Petrusa"

Prossima Notizia

Favara, segnalato alla Prefettura un "botanico"