Home»Cronaca»Il collaboratore Tuzzolino escluso dal processo “Duty Free”

Il collaboratore Tuzzolino escluso dal processo “Duty Free”

Pinterest Google+

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il giudice per le udienze preliminari, Giuseppe Miceli, nell’ambito del processo in abbreviato frutto dell’inchiesta cosiddetta “Duty Free” su presunti interessi illeciti coltivati all’Agenzia delle Entrate di Agrigento, ha risposto no alla richiesta del pubblico ministero, Andrea Maggioni, di ascoltare in aula il collaboratore della Giustizia, Giuseppe Tuzzolino. Lo stesso Maggioni, in occasione della precedente udienza, ha depositato il verbale di un interrogatorio dello stesso Tuzzolino su una presunta gestione clientelare delle assunzioni a Girgenti Acque. Il giudice Miceli ha ritenuto non pertinente, e quindi irrilevante, rispetto ai contenuti del processo, il verbale dell’interrogatorio di Tuzzolino.

Notizia Precendente

Tribunale Agrigento, "Nulla l'imputazione a carico dell'avvocato Francesca Picone"

Prossima Notizia

Incidente lungo la Palermo - Agrigento, morto un anziano di 84 anni