Home»Cronaca»Lesioni personali aggravate, severe condanne a Casteltermini

Lesioni personali aggravate, severe condanne a Casteltermini

Pinterest Google+

Ad Agrigento, al palazzo di giustizia, il giudice monocratico del Tribunale, Alessandra Tedde, ha condannato a 6 anni e 4 mesi di reclusione ciascuno Calogero, Stefano e Giuseppina Circo, e Vincenzo Militello, tutti di Casteltermini, imputati di lesioni aggravate in concorso perché nel 2012, in un appezzamento di terreno, avrebbero sfregiato, con un coltello, il volto dell’ex fidanzato della Circo, Stefano Severino.

Notizia Precendente

Porto Empedocle, sviluppi nelle indagini dopo la morte di Lucrezia Pagliari

Prossima Notizia

Immigrazione e ipotesi delittuose, due arresti a Menfi