Home»Cronaca»Porto Empedocle, sviluppi nelle indagini dopo la morte di Lucrezia Pagliari

Porto Empedocle, sviluppi nelle indagini dopo la morte di Lucrezia Pagliari

Pinterest Google+

A Porto Empedocle proseguono le indagini a seguito della morte di Lucrezia Pagliari, 68 anni, scoperta cadavere lo scorso 12 giugno nella sua abitazione, nel centro cittadino. Sul registro degli indagati della Procura della Repubblica di Agrigento sono state iscritte due donne che sono state badanti della Pagliari. Nel frattempo è stata ispezionata la cassaforte dentro la casa della donna, ma non è stato trovato nulla, né un testamento e nemmeno altri gioielli oltre i preziosi di cui invece non vi sarebbe più traccia dal momento della morte. Le due badanti sono indagate per il furto dei gioielli, e una delle due li ha restituiti in parte.

Notizia Precendente

Scagionato direttore di banca a Campobello di Licata

Prossima Notizia

Lesioni personali aggravate, severe condanne a Casteltermini