Home»Cultura»“Il master di scrittura”

“Il master di scrittura”

Pinterest Google+

A Racalmuto la fondazione Leonardo Sciascia è sede del master di scrittura promosso dal Distretto Turistico Valle dei Templi, dall’Associazione Strada degli Scrittori, la Fondazione Sciascia, con il coordinamento scientifico dell’Associazione Treccani Cultura e con il patrocinio della Presidenza dell’Assemblea Regionale Siciliana.

Il target che segue il corso è vario: vi sono giovani liceali, giornalisti, scrittori e appassionati di libri.

Si è iniziato con tre relatori di un certo spessore, prima Vito Catalano, sul tema “Prima lettori, poi scrittori”. Poi Andrea Cortellessa, che ha condotto una lezione sulla scrittura, e poi Vincenzo Trione che ha affrontato il tema “Come l’arte contemporanea dialoga con l’archeologia” citando la Valle dei Templi e le opere di Mitorai.
Tra i docenti del corso anche Gaetano Savatteri, che ha interessato la platea discutendo sulla nascita del romanzo giallo e su quali siano le regole fondamentali, punteggiatura, scelta dei personaggi, movente, l’antagonista/ protagonista, che consentono la riuscita di un buon romanzo giallo.
E non solo giallo: i corsisti, insieme a Sandro Cappelletto, hanno affrontato il legame tra musica e letteratura, partendo da Shakespeare e passando per Verdi, fino ad arrivare ad un’opera alla memoria di Aldo Moro.

Le interviste al Vg di Teleacras.

Notizia Precendente

Porto Empedocle, arresto per 50 grammi di hashish

Prossima Notizia

Licata, Carabiniere minaccia Carabiniere, condannato