Home»Cronaca»Crollo Viadotto Himera, 5 avvisi conclusione indagini

Crollo Viadotto Himera, 5 avvisi conclusione indagini

Pinterest Google+

La Procura di Termini Imerese ha inviato 5 avvisi di conclusione delle indagini preliminari nell’ambito dell’inchiesta sul crollo del viadotto Himera, lungo l’autostrada Palermo-Catania A 19, il 10 aprile 2015. Gli indagati, per omissione di atti d’ufficio e attentato alla sicurezza dei trasporti, sono Calogero Foti, dirigente della protezione civile regionale, Calogero Lanza, ex sindaco di Caltavuturo, in provincia di Palermo, Mariano Sireci, responsabile della Protezione civile di Caltavuturo, Salvatore Muscarella e Giuseppe Siragusa, dipendenti Anas. Il viadotto si piegò dopo che una frana provocò la caduta di uno dei piloni.

Notizia Precendente

“Ex Provincia”, personale in agitazione

Prossima Notizia

Al Resort Scala dei Turchi il premio "Foto Sagra e San Calogero"