Home»Cronaca»Agrigento, caos alla sede della Cisl Scuola

Agrigento, caos alla sede della Cisl Scuola

Pinterest Google+

Ad Agrigento così è, se vi pare. Oggi gravi disagi si sono susseguiti in piazza Pirandello, innanzi al Municipio, nella sede della Cisl Scuola, dove da settimane si lavora alacremente per ricevere le centinaia di domande per l’inserimento in graduatoria del personale docente. In tanti, al mattino di oggi, dopo ore di fila, sono stati costretti ad andarsene senza essere riusciti a compilare e a inserire correttamente le domande sul sito del Ministero della Pubblica istruzione. La causa? Lavori in corso da parte della Telecom in piazza Pirandello non comunicati agli uffici preposti. Il segretario generale della Cisl Scuola di Agrigento, Salvatore Fanara, commenta: “E’ una cosa inaccettabile ed inaudita, visto e considerato che stiamo parlando di una zona dove, oltre agli uffici, è collocato il Comune di Agrigento. Ci scusiamo con gli iscritti presenti per l’accaduto”.

Notizia Precendente

Agrigento, il sindaco Firetto riceve docenti Erasmus

Prossima Notizia

Porto Empedocle, muore e gli occupano la casa!