Home»Flash»A Licata protocollata la mozione di sfiducia al sindaco Cambiano

A Licata protocollata la mozione di sfiducia al sindaco Cambiano

Pinterest Google+

A Licata, al Consiglio comunale, a firma di parecchi consiglieri, è stata protocollata la mozione di sfiducia al sindaco, Angelo Cambiano. Adesso spetta all’Ufficio di presidenza del Consiglio convocare un’apposita seduta per il dibattito, non prima di 10 giorni dal protocollo e non dopo 30 giorni, pertanto dal 4 agosto al 24 agosto. I firmatari della mozione di sfiducia, tra l’altro, affermano: “Il sindaco Cambiano si è discostato dal gruppo e dal progetto politico che hanno permesso la sua elezione, e il suo atteggiamento di superiorità ha condotto ad uno svilimento del ruolo dell’organo democratico per eccellenza, ovvero il consiglio comunale, verso il quale è stata mostrata scarsa stima e considerazione”.

Notizia Precendente

Agrigento, indecente testimonianza di malgoverno

Prossima Notizia

Ripristinata la potabilità dell'acqua in via Manzoni e Pirandello