Home»Cultura»Pamuk vince il “Tomasi di Lampedusa”

Pamuk vince il “Tomasi di Lampedusa”

Pinterest Google+

Orhan Pamuk, Nobel per la Letteratura nel 2006, è il vincitore della 14esima edizione del Premio letterario Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Lo scrittore turco si è aggiudicato il riconoscimento per “La donna dai capelli rossi”, edito da Einaudi. Si tratta di un romanzo d’amore e gelosia, sulle passioni dei padri e i tradimenti dei figli, il racconto febbrile di un’ossessione capace di cambiare il corso di un’intera esistenza. La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 12 agosto alle ore 21 in Piazza Matteotti a Santa Margherita Belice. “Pamuk – spiega Gioacchino Lanza Tomasi, presidente della giuria del Premio Lampedusa – è al momento un autore al vertice degli interessi accademici. L’ultimo romanzo ci riserva ancora una volta una operazione culturale e letteraria sorprendente”.

Notizia Precendente

"Regionali", cantieri in allestimento

Prossima Notizia

A Favara si presenta il progetto solidale "Teatralmente"