Home»Cronaca»Il personale dell’ex Provincia di Agrigento convocato dal Prefetto

Il personale dell’ex Provincia di Agrigento convocato dal Prefetto

Pinterest Google+

Il Prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, ha convocato i sindacati della Funzione pubblica di Cgil e Uil lunedì mattina, 31 luglio, alle ore 10:30. Si discuterà della vertenza dei dipendenti del Libero consorzio comunale di Agrigento, ex Provincia, in stato di agitazione contro il piano di rimodulazione delle mansioni del personale attuato dal commissario straordinario dell’ex Provincia, Giuseppe Marino. La funzione pubblica della Cgil e della Uil, tramite i segretari Piero Aquilino e Fabrizio Danile, hanno inoltrato alla Prefettura di Agrigento la richiesta di avviare la cosiddetta “procedura di raffreddamento”, lo strumento sindacale di soluzione delle controversie che segue lo stato di agitazione. La stessa istanza è stata trasmessa alla Commissione di garanzia, a Roma, e, ovviamente, al Commissario Marino.

Notizia Precendente

Agrigento, seconda manifestazione della Cisl sul "Ponte Petrusa"

Prossima Notizia

Licata, esposto in Procura contro "movida rumorosa"