Home»Cronaca»Agrigento, bolle gassose e nauseabonde in mare a Maddalusa

Agrigento, bolle gassose e nauseabonde in mare a Maddalusa

Pinterest Google+

L’associazione ambientalista MareAmico di Agrigento, coordinata da Claudio Lombardo, segnala, e documenta in video, che ad Agrigento, nel mare a San Leone in contrada Maddalusa, sono comparse delle bolle apparentemente di gas che si sprigionano dalla sabbia, con odore di uovo marcio. Lombardo afferma: “ Speriamo non si tratti di fenomeni di vulcanesimo secondario. In ogni caso abbiamo prelevato dei campioni d’acqua e li abbiamo consegnati all’Arpa per le analisi di rito”.

Notizia Precendente

"Regionali", prosegue la campagna elettorale di Piera Loiacono

Prossima Notizia

Al "Toscanini" di Ribera 22 corsi formativi in più