Home»Cronaca»Capitaneria implacabile nell’Agrigentino

Capitaneria implacabile nell’Agrigentino

Pinterest Google+

La Capitaneria di Porto Empedocle, nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2017”, ha multato 13 barche perché sorprese a navigare sotto costa nell’area riservata alla balneazione. Altre 3 imbarcazioni sono state invece sanzionate per mancanza di documenti ed assicurazione. Il maggior numero di infrazioni è stato accertato nelle località di maggior afflusso dei natanti da diporto, ossia a “Torre Salsa” e a “Punta Bianca”. Effettuati anche numerosi controlli agli stabilimenti balneari. Sequestrata anche una moto ape il cui proprietario, sanzionato, è stato sorpreso ad esercitare commercio abusivo in spiaggia .

Notizia Precendente

Agrigento, in piazza San Francesco i "Parimpampum"

Prossima Notizia

A Naro successo per il primo "Nahar Comics & Games"