Home»Flash»“Area Rinnovamento” e lo sfacelo della strada provinciale 26

“Area Rinnovamento” e lo sfacelo della strada provinciale 26

Pinterest Google+

Maria Natalia Lo Muzzo, coordinatrice del movimento Area Rinnovamento a Cammarata e San Giovanni Gemini, interviene nel merito delle precarie condizioni in cui versa la strada provinciale numero 26 che collega i comuni dell’entroterra con la strada statale 189 Palermo – Agrigento. Maria Natalia Lo Muzzo afferma: “La provinciale 26, tra tratti franati, buche profonde, avvallamenti e smottamenti vari ha raggiunto incredibili livelli di degrado e pericolosità. Considerando che la 26 è l’unica via di collegamento dei Comuni di Cammarata, San Giovanni Gemini e Santo Stefano Quisquina con il resto della Sicilia, si può facilmente intuire lo stato di disagio e di isolamento che gli abitanti di queste zone sono costretti a sopportare, per non parlare degli ingenti danni ai mezzi di trasporto e dell’alto rischio di incidenti. Il paradosso è che già da parecchi anni esiste un progetto di ammodernamento con relativo finanziamento erogato all’ex Ente Provincia di Agrigento. Allora ci chiediamo per quale motivo nessun intervento è stato compiuto? Il movimento Area Rinnovamento, in accordo col Presidente Marcello Fattori e il vice Lillo Burgio, e con il candidato candidato del movimento alle Regionali, Giuseppe Federico, assumiamo l’impegno ad adoperarci, senza mollare, al fine di risolvere tale blocco”.

Fattori, Lo Muzzo e Burgio

Notizia Precendente

Caso "miagolio", da Sicilia Futura solidarietà a Nuccia Palermo

Prossima Notizia

Agrigento, i Volontari di Strada, e "Il bianco ti dona"