Home»Eventi»Il debutto del “FestiValle”

Il debutto del “FestiValle”

Pinterest Google+

Agrigento è musica, Agrigento è cultura. Nei locali di Farm Cultural Park, a Favara, ha debuttato FestiValle, il primo festival di Musica e Arti Digitali della Valle dei Templi, diretto da Fausto Savatteri, organizzato dall’Associazione Culturale “Casa del Musical”. Per questo festival, due sono le parole chiave: musica e arti digitali. La serata si è aperta in swing, con la performance della coppia di ballerini swing svedesi, Nils Andrén & Bianca Locatelli: oltre ad esibirsi, hanno impartito lezioni di ballo swing al pubblico. A seguire “Swinging Mind: un viaggio fra neuroplasticità, linguaggio e neuroni specchio” con il Dr. Arturo Nuara, neurologo, che sul palco ha “mescolato” l’esibizione di musica Jazz con un convegno sulle neuroscienze…interviste Arturo Nuara e L. Courtois in onda al Videogiornale di Teleacras…
A seguire la chitarra di Luca Nobis e infine DJ SET di Marco Unzip (roBOt) e Anie Tera (Forevergreen.fm).
L’interazione con il pubblico, nel corso delle performance, è stata una delle carte vincenti di FestiValle. E per la serata di debutto vi è grande soddisfazione da parte degli organizzatori…interviste Fausto Savatteri e Daniela Frenna in onda al Videogiornale di Teleacras…
E FestiValle prosegue oggi sabato e si conclude domani, domenica 6 agosto. Questa sera, al teatro del Tempio di Giunone, alle ore 20:30, sarà ancora la volta di Luca Nobis in concerto. Poi alle ore 21 salirà sul palco il sestetto hot jazz dei Swing Ninjas. Nel frattempo, a San Leone, al Viale delle Dune, all’Oceanomare, dalle ore 22:30 in poi, si svolgerà il Dj set con Auntie Flo e Godblesscomputers. Infine, domani sera, al tempio di Giunone, alle 19, la Casa del Musical di Marco Savatteri sarà protagonista di una rievocazione storica dell’antica Akragas. Poi alle 20:30 e alle 21 altri concerti di swing e jazz. E all’Oceanomare, dalle 22:30 in poi altro dj set con Glen Astro e Marco Unzip.

Notizia Precendente

Automobili rubate in un magazzino a Favara, denunciato il proprietario

Prossima Notizia

“Regionali”, parola ai programmi