Home»Flash»Adesioni agli “Indignati Siciliani” di Gaetano Armao

Adesioni agli “Indignati Siciliani” di Gaetano Armao

Pinterest Google+

Piero Marchetta
L’ex consigliere e assessore comunale di Agrigento, il commercialista Piero Marchetta, annuncia la propria adesione politica al movimento degli “Indignati Siciliani”, con candidato alla Presidenza della Regione il professor e avvocato Gaetano Armao. Lo stesso Marchetta afferma: “Il movimento rappresenta una proposta seria e moderata, che intende raccogliere le istanze di chi, stanco di una politica parolaia e disastrosa che ha portato in questi 5 anni la Sicilia al baratro, vuole redimere la stessa Sicilia, con una proposta piena di contenuti e lontana da sterili contestazioni che nulla hanno di costruttivo”. E Piero Marchetta allega al proprio intervento alcuni punti cardine del programma amministrativo di Gaetano Armao e del suo movimento degli “Indignati Siciliani”, tra un piano straordinario per il lavoro, fiscalità di sviluppo, opportunità di impresa per i giovani. E poi investimenti in infrastrutture di trasporto e reti viarie, riduzione dei costi di trasporto e dei carburanti, più formazione, università e ricerca, con opportunità di rientro per giovani laureati, e poi attuazione ed ammodernamento dello Statuto, recupero dell’autonomia finanziaria, riorganizzazione dell’amministrazione burocratica della Regione, risanamento dei Comuni e pieno sfruttamento dei fondi europei, a favore di turismo, agricoltura, pesca, industria, ambiente, e lotta al clientelismo, alla corruzione e alla mafia. E’ stato lanciato anche un sito internet all’indirizzo www.sicilianindignati.eu .

Notizia Precendente

Altro incidente a Scala dei Turchi, l'intervento di MareAmico

Prossima Notizia

Agrigento, Carlisi: "I professionisti della rinascita e del cambiamento sono in ferie"