Home»Cronaca»Bimbi ingeriscono prodotto sturalavandini

Bimbi ingeriscono prodotto sturalavandini

Pinterest Google+

A Palermo due fratelli di 2 e 4 anni hanno ingerito un prodotto granulare per sturare i lavandini, tossico e corrosivo. I familiari hanno subito allarmato il 118 e la Polizia, intervenuti in via Costante Girardengo, nel quartiere Zen. La prognosi è riservata ma non sarebbero in pericolo di vita. Uno è ricoverato all’ospedale dei Bambini, l’altro, il maggiore, è nel reparto pediatrico dell’ospedale Cervello. Entrambi sono stati sottoposti a un esame all’esofago che è risultato negativo. Non vi sarebbero lesioni agli organi. L’allarme, però, non è cessato. Bisognerà aspettare le prossime ore per scongiurare eventuali conseguenze legate all’effetto caustico del prodotto.

Notizia Precendente

Teleacras, Speciale Medicina sul diabete infantile

Prossima Notizia

Il Ministero dell'Interno condannato a pagare quasi 2 milioni di euro alla Provincia di Agrigento