Home»Cronaca»Girgenti Acque su casi Naro e Favara

Girgenti Acque su casi Naro e Favara

Pinterest Google+

La società Girgenti Acque annuncia che al Comune di Naro è stata revocata l’ordinanza del sindaco numero 92 del 4 ottobre scorso di divieto dell’utilizzo dell’acqua a fini potabili. Pertanto nella cittadina è in corso l’erogazione dell’acqua ad uso potabile. Nel frattempo, in riferimento ai disservizi idrici lamentati dalla sindaca di Favara, Anna Alba, con una lettera di diffida, la società Girgenti Acque risponde: “Le difficoltà sono provocate dalla carenza di risorsa idrica proveniente dal potabilizzatore di Santo Stefano di Quisquina, che è gestito da Girgenti Acque, e a causa della poca acqua presente negli invasi. E dai guasti che hanno di recente ripetutamente interessato l’unico adduttore idrico posto a servizio del Comune di Favara, che è gestito dal Consorzio del Voltano. Si è a lavoro per l’immediato recupero di funzionalità al fine di riprendere in tempi brevi la regolare distribuzione”.

Notizia Precendente

Ance, gare appalti in picchiata in Sicilia, zero gare ad Agrigento

Prossima Notizia

"Acqua non potabile", sindaco Firetto su caso via Regione Siciliana