Home»Cronaca»Naro, lutto cittadino per i funerali di Ignazio Schembri

Naro, lutto cittadino per i funerali di Ignazio Schembri

Pinterest Google+

Così come per Francesco Gallo e Gaetano Cammilleri, i due operai morti vittime di un incidente sul lavoro alla diga Furore a Naro lunedì scorso 9 ottobre, adesso, anche in occasione di un’altra vittima di “morte bianca”, l’amministrazione comunale di Naro, presieduta dal sindaco Lillo Cremona, ha proclamato il lutto cittadino. Si tratta di Ignazio Schembri, 58 anni, di Naro, il bracciante agricolo travolto e ucciso dal suo trattore venerdì scorso in contrada Ciccobriglio a Campobello di Licata. I funerali oggi, lunedì 16 ottobre, nella Chiesa “Madre” a Naro. Il sindaco Cremona afferma: “Un altro grande dolore per la sua famiglia e per Naro. Lutto cittadino per una persona che muore lavorando. Un altro giorno di grande dolore per Naro. Un’ altra giovane vita rubata alla sua famiglia ed alla nostra comunità. Un altro incidente sul lavoro ha tolto la vita a Ignazio Schembri, un grande lavoratore, un grande signore nella vita. Fai un buon viaggio amico mio, ci mancherai”.

Notizia Precendente

"Regionali", Sicilia Futura, convention di Michele Cimino (video interviste)

Prossima Notizia

Immigrazione, “è genocidio”