Home»Cronaca»Omicidio Calascibetta, svolta nelle indagini?

Omicidio Calascibetta, svolta nelle indagini?

Pinterest Google+

Vi sarebbe una svolta nelle indagini sull’omicidio del boss palermitano Giuseppe Calascibetta, assassinato il 19 settembre del 2011 nel quartiere Oreto, a Palermo. Un uomo avrebbe confessato alla Polizia di essere stato parte del commando che uccise il capomafia. La Squadra Mobile, diretta da Rodolfo Ruperti, è impegnata alla ricerca di riscontri per verificare la credibilità della fonte. Calascibetta, ex capo del mandamento della cosca di Santa Maria Di Gesù, è stato condannato a 10 anni di carcere per la strage in cui fu ucciso il giudice Paolo Borsellino. Il “testimone”, che è un pregiudicato con diversi precedenti per rapina, avrebbe svelato i particolari di un agguato finora irrisolto, e avrebbe indicato una zona in cui ricercare l’arma usata.

Notizia Precendente

De Luca a processo: "Io vittima di estorsione"

Prossima Notizia

Naro, arrestato 73enne ladro d'uva