Ieri sera, in seconda serata, a Rai Uno, ospite di Bruno Vespa a “Porta a porta”, il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, ha annunciato che non si candiderà alle prossime elezioni Politiche e non sarà nemmeno ministro. Alfano ha aggiunto: “Lascio il Parlamento, non la politica”. Nel frattempo il suo partito, Alternativa Popolare, è diviso tra coloro che pressano per un’alleanza stabile e politica con il Partito Democratico, e altri invece che intendono invertire la barra del timone verso il centrodestra, con attenzione particolare verso i progetti di Stefano Parisi, leader di Epi, Energie per l’Italia.

Pinterest Google+
Notizia Precendente

Tangenti per incarichi "ufficiali", 5 arresti a Palermo

Prossima Notizia

Il deputato regionale Rizzotto indagato per appropriazione indebita