La Guardia di Finanza di Agrigento ha arrestato un immigrato dal Gambia richiedente asilo politico, sorpreso al rientro da Palermo ad Aragona, dove è ospite di un centro d’accoglienza, in possesso di 4 panetti di hashish. L’uomo, M L sono le iniziali del nome, 23 anni, è stato perquisito appena fuori dall’autobus di linea. Nel centro d’accoglienza, nel suo posto letto, sono stati scoperti e sequestrati altro hashish, un bilancino di precisione e un coltello per il taglio della droga. L’africano risponderà di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. E’ recluso nel carcere “Petrusa” ad Agrigento.

Pinterest Google+
Notizia Precendente

Renzi e il ministro Orlando ad Agrigento

Prossima Notizia

Furto di energia elettrica, cinque arresti nell'Agrigentino