Home»Cronaca»L’Agrigento-Palermo tra le peggiori linee ferroviarie d’Italia

L’Agrigento-Palermo tra le peggiori linee ferroviarie d’Italia

Pinterest Google+

Quale è la peggiore linea ferroviaria per i pendolari in tutta Italia? La risposta, secondo Legambiente, è la Agrigento-Palermo. Così è emerso dal dossier “Pendolaria 2017”. La stessa Legambiente commenta: “L’Italia ha bisogno di aumentare sensibilmente il numero di passeggeri che viaggiano in treno e, nelle principali città, di chi si sposta in metro e in tram, se vuole migliorare la qualità dell’aria e ridurre le emissioni di Co2 come previsto dall’Accordo di Parigi. Ma
l’entrata in vigore dell’orario ferroviario invernale vede ancora una volta aumentare l’offerta di treni ad alta velocità e invece poche novità sul resto della rete, dove, come ad esempio sul treno Agrigento-Palermo, ricorrono carenze igieniche, vagoni sovraffollati, ritardi non conciliabili con le esigenze lavorative e, dunque, gravi disagi”.

Notizia Precendente

A Porto Empedocle ha "squillato" Jo Squillo (video interviste)

Prossima Notizia

Agrigento, conclusa la due giorni del "Kaos Festival" (video interviste)