Home»Cronaca»Lampedusa, arrestati due tunisini per tentato furto

Lampedusa, arrestati due tunisini per tentato furto

Pinterest Google+

A Lampedusa i Carabinieri hanno arrestato due tunisini, di 27 e 32 anni, ospiti del locale centro d’accoglienza, sorpresi nel tentativo di entrare furtivamente all’interno di una villetta. I due immigrati hanno tentato inutilmente la fuga. Adesso sono ristretti ai domiciliari. I Carabinieri gli hanno sequestrato un coltello e attrezzi da scasso. L’operazione rientra nell’ambito di un potenziamento dei servizi di prevenzione e contrasto dei reati di natura predatoria, disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri Agrigento agli ordini del colonnello Giovanni Pellegrino.

Notizia Precendente

Armi a Palma di Montechiaro, arrestato bracciante agricolo

Prossima Notizia

Agrigento, nuovamente in corso il sondaggio "Democrazia Partecipata"