Home»Cronaca»Proposta la sorveglianza speciale per Liborio Militello

Proposta la sorveglianza speciale per Liborio Militello

Pinterest Google+

La Procura presso la Direzione distrettuale antimafia di Palermo ha proposto l’applicazione della misura preventiva della sorveglianza speciale, in quanto ritenuto socialmente pericoloso, a carico di Liborio Militello, 50 anni, di Agrigento, arrestato l’8 novembre del 2016 dalla Squadra Mobile di Agrigento per presunte tentate estorsioni aggravate dal metodo mafioso. A Liborio Militello, difeso dagli avvocati Giovanni Castronovo e Carmelita Danile, è stato appena notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari.

Notizia Precendente

Agrigento, ancora perquisizioni tra Girgenti Acque e Hydortecne

Prossima Notizia

Armi a Sciacca, il pensionato di 84 anni non risponde al Gip