Home»Cronaca»Acquisiti documenti debito-credito Comune Canicattì e Girgenti Acque

Acquisiti documenti debito-credito Comune Canicattì e Girgenti Acque

Pinterest Google+

A Canicattì, le Fiamme Gialle del Nucleo di polizia economico-finanziaria, coordinate dal colonnello Fabio Sava, hanno acquisito negli uffici del Municipio alcuni documenti inerenti i rapporti di debito e credito tra il Comune e Girgenti Acque, su incarico della Procura della Repubblica di Agrigento. L’ex sindaco di Canicattì, Vincenzo Corbo, è indagato nell’ambito dell’inchiesta già alla ribalta della cronaca su presunti interessi illeciti coltivati a Girgenti Acque e società collegate.

Notizia Precendente

Mandorlo in Fiore, ad Agrigento domenica il treno storico

Prossima Notizia

Agrigento, sanzione da 20mila euro per non avere demolito abuso