Home»Flash»Agrigento, operatori ecologici replicano a Fontana

Agrigento, operatori ecologici replicano a Fontana

Pinterest Google+

Uno dei rappresentanti degli operatori ecologici in servizio ad Agrigento, Guido Vasile, interviene in replica a quanto dichiarato ieri al microfono del Videogiornale di Teleacras dall’ex assessore comunale all’Ambiente, Mimmo Fontana. Vasile afferma: “Ancora una volta l’ex assessore Fontana si permette di offendere le modalità di lavoro degli operatori ecologici della martoriata città di Agrigento per coprire il suo evidente fallimento nel campo della nettezza urbana. Fontana afferma che gli operai (da quello che ha fatto capire) lavorano poco e male, ma non si capisce a quale titolo parla, dato che non è più assessore. E poi è giunta l’ora di smetterla di paragonare Agrigento a Varese: gli faccio osservare che gli stipendi percepiti sono di differenza abissale come di differenza abissale è il sistema lavorativo. Infatti, mentre a Varese si usano mastelli di 100 litri, ad Agrigento si usano 5 mastelli piccoli per ogni famiglia. Varese ha strade larghe e piane, e ad Agrigento si devono fare i salti mortali per raggiungere vicoli e vicoletti a volte inaccessibili ai mezzi. Inoltre, noi lavoratori siamo a 4 ore da 10 anni, abbiamo dato il meglio di noi stessi e il nostro lavoro è sempre stato documentato con foto che inviterei il signor Fontana a visionarle prima di sparare notizie false e prive di fondamento. Oggi se la città è sporca è solo colpa sua, abbia il coraggio di assumersi la piena responsabilità, e non attacchi gratuitamente noi operai che svolgiamo il nostro lavoro dignitosamente e con seria professionalità. Lasci parlare chi ha il dovere di vigilare sul nostro operato, quindi, in questo caso, l’assessore al ramo”.

Notizia Precendente

Ad Agrigento confronto sulla cannabis medica e l'Ssr (video interviste)

Prossima Notizia

Fortitudo basket a Roma per l'ultima di campionato