Home»Cronaca»Armi e munizioni, arresto a Palma di Montechiaro

Armi e munizioni, arresto a Palma di Montechiaro

Pinterest Google+

A Palma di Montechiaro, i poliziotti del locale Commissariato, coordinati da Tommaso Amato, hanno arrestato un artigiano di 55 anni, Gaetano Provenzani, pensionato. L’arresto è stato già convalidato dal Tribunale di Agrigento, che ha imposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria al palmese. Provenzani risponde all’autorità giudiziaria di detenzione illegale di armi e munizioni, e di ricettazione. Gaetano Provenzani, in un suo laboratorio, avrebbe trasformato artigianalmente delle armi giocattolo in armi vere.

Notizia Precendente

Agrigento, tre colpi di pistola, presunta intimidazione

Prossima Notizia

Ancora migranti nel Canale di Sicilia. Salvini: "Stavolta c'è chi dice no"