Home»Cronaca»Al decollo la “Strada del vino e dei sapori della Valle dei Templi”

Al decollo la “Strada del vino e dei sapori della Valle dei Templi”

Pinterest Google+

Ad Agrigento, nello spazio Temenos della Chiesa di San Pietro, è stata appena costituita la “Strada del vino e dei sapori della Valle dei Templi”. Si tratta di un’importante iniziativa per lo sviluppo del territorio che vede unire un’eccellente qualità del vino, già nota in tutto il mondo, al brand “Valle dei Templi”, valorizzando così il patrimonio enoturistico e culturale della zona. All’apposito tavolo tecnico hanno presenziato grandi realtà vitivinicole, gastronomiche e turistiche insieme ad alcuni dei partner come Coop Culture, il Distretto Turistico, il Consorzio Turistico, la Strada degli Scrittori, la Federazione strade del vino di Sicilia e Slowfood Sicilia, promotori del progetto. Socio onorario e protagonista sarà il Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, punto di partenza e di arrivo della stessa “strada”. Il neo presidente della strada, Carmelo Sgandurra, esprime soddisfazione e compiacimento, e afferma: “Il traguardo raggiunto è frutto di un lavoro intenso, minuzioso e che riguarda la valorizzazione di un territorio unico al mondo. Lavoreremo per ottimizzare nel più breve tempo possibile i risultati, affinché il vino e i sapori di questo territorio diventino attrazione in ogni parte del mondo.” Tra i soci fondatori sono comprese realtà vitivinicole come: CVA Canicattì, Milazzo Vini, Grottarossa vini, Baglio del Cristo di Campobello, Casa vinicola Sicania, Azienda Vitivinicola Lombardo, Baglio Bonsignore, Azienda Camilleri, Azienda Vassallo, Lombardo vini e alcuni ristoratori come Terracotta, Trattoria Caico e Re di Girgenti che insieme alla Tourist Service chiudono il cerchio. Prossimo è il coinvolgimento degli enti locali che hanno già manifestato disponibilità e voglia di aderire insieme a tante altre strutture territoriali, ricettive e promozionali.

Notizia Precendente

Agrigento, turisti costretti alla fuga dal Viale della Vittoria

Prossima Notizia

Palermo sulle dichiarazioni di Firetto sull'emergenza rifiuti