Home»Cronaca»Canicattì, droga e senza patente, batoste per due romeni

Canicattì, droga e senza patente, batoste per due romeni

Pinterest Google+

I poliziotti del Commissariato di Canicattì, coordinati dal vice questore, Cesare Castelli, hanno sorpreso un minorenne originario della Romania, residente a Canicattì, alla guida di un’automobile ovviamente senza patente. Gli è stata elevata una maxi multa di 5mila euro, oltre il sequestro immediato del mezzo.

Ed ancora a Canicattì la Polizia ha colto un giovane romeno, residente a Canicattì, in possesso di due involucri contenenti hashish per 20 grammi, e poi, a casa sua, è stato sequestrato altro hashish. L E, sono le iniziali del nome, 31 anni, è stato denunciato.

Notizia Precendente

Agrigento e differenziata, Hamel incontra i cittadini

Prossima Notizia

La Procura appella la sentenza "Muos", apprezzamento da Legambiente