Home»Cronaca»Maxi sequestro di beni per 21 milioni di euro

Maxi sequestro di beni per 21 milioni di euro

Pinterest Google+

La Guardia di Finanza di Palermo, su delega della Procura, ha sequestrato tre imprese, oltre che 66 immobili (fra cui una villa con piscina, appartamenti e terreni), 19 auto, 36 rapporti bancari e 5 polizze vita, per un valore di quasi 21 milioni di euro. Destinatario del sequestro è Pietro Formoso, sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, con obbligo di soggiorno e con precedenti penali per reati contro il patrimonio e la persona. Più collaboratori di giustizia hanno indicato Pietro Formoso come ‘uomo d’onore’ della famiglia mafiosa di Misilmeri, legato da stretti vincoli di amicizia all’ex capo del mandamento, Benedetto Spera. Formoso avrebbe accumulato un enorme patrimonio con il traffico di droga, ed è stato recentemente arrestato per mafia.

Notizia Precendente

Il Tar salva anche il quarto chiosco balneare a Bovo Marina

Prossima Notizia

Operaio morto travolto da esplosione bombola sub