Home»Cronaca»La Cisl denuncia gravi disagi lungo la 640 in territorio di Agrigento

La Cisl denuncia gravi disagi lungo la 640 in territorio di Agrigento

Pinterest Google+

La segreteria provinciale della Cisl di Agrigento, tramite il segretario, Maurizio Saia, segnala che lungo la strada statale 640, nei pressi dell’ex ponte Petrusa, si è costretti a transitare in una sola corsia. Lo stesso Saia afferma: “Non conosciamo i motivi di ciò. In piena stagione turistica, con l’aumento del traffico, si restringe la carreggiata senza avviare i lavori riparatori. Quindi, sempre maggiori difficoltà per gli automobilisti agrigentini e non solo. Ed è ancora più preoccupante che amministratori locali e istituzioni non battano un colpo. Non si sono accorte che l’Anas ancora una volta gestisce il territorio di loro competenza, senza curarsi dei disagi che provoca, con procedure e tempi da pachiderma. Ci piacerebbe che per una volta l’Anas ci informasse pubblicamente sulle procedure utilizzate per le limitazioni al traffico, se concordate, e sui motivi che hanno portato al restringimento della carreggiata al chilometro 13 della statale 640”.

Notizia Precendente

Commissione Ars approva disegno di legge "svela affiliazioni"

Prossima Notizia

I Quartet Folk in tour nell'Agrigentino e non solo