Home»Flash»Ars, ordine del giorno del Pd per mantenere obbligo vaccinazioni

Ars, ordine del giorno del Pd per mantenere obbligo vaccinazioni

Pinterest Google+

Il governo regionale ha accettato come raccomandazione un ordine del giorno presentato dal gruppo del Partito democratico all’Assemblea regionale per mantenere l’obbligo delle vaccinazioni in Sicilia. Nell’ordine del giorno tra l’altro si legge: “Vanno adottati tutti i provvedimenti affinché sia mantenuta l’obbligatorietà delle vaccinazioni infantili per l’accesso a scuola sin dal prossimo anno scolastico. Il governo nazionale ha presentato un emendamento al ‘decreto milleproroghe’ che rinvia all’anno scolastico 2019/2020 il divieto d’accesso agli asili nido e alle scuole dell’infanzia per i bambini non in regola con l’obbligo vaccinale. La mancata applicazione della sanzione consentirebbe, di fatto, una pericolosa deroga all’obbligo delle vaccinazioni che mette a rischio la salute pubblica. La Sicilia è una delle regioni nelle quali si sono registrate percentuali sulle coperture vaccinali inferiori alla media nazionale. Il diritto alla salute è un bene primario che le istituzioni, a tutti i livelli, devono garantire. Si tratta dell’articolo 32 della Costituzione”.

Notizia Precendente

Il 30 aprile giornata del ricordo delle vittime della mafia

Prossima Notizia

Gibilaro tra illuminazione pubblica e transito in via Atenea